NUTRIZIONE
IL BENESSERE INIZIA A TAVOLA

Il fabbisogno nutrizionale di ogni essere vivente è scritto nel proprio DNA, determinato dal processo evolutivo che accompagna ogni specie.

Durante il corso dell’evoluzione umana, il nostro DNA è stato selezionato per accettare determinati tipi di cibo, il cibo specie-specifico.

Nutrirsi regolarmente con cibo NON specie-specifico (ovvero con alimenti NON compatibili al proprio DNA) crea prima o poi degli squilibri disastrosi nell’organismo, deteriorando la salute umana.

Oggi sappiamo che il cibo che ingeriamo è un fattore determinante che influenza il delicato equilibrio tra salute e malattia.

La nostra proposta di nutrizione si basa sull’introduzione di cibi naturali e minimamente processati, nel rispetto dei ritmi biologici del nostro organismo.

Nutrendosi con cibo specie-specifico, la sensazione di fame e sazietà coincideranno con una reale necessità o meno di energia.

Prima di pensare al “quanto” mangiare, preoccupiamoci  del “cosa” mangiare.

14 + 12 =