Non voglio diventare troppo grossa! Voglio solo tonificare e perdere un po’ di peso! Le braccia non le alleno, voglio solo fare glutei e interno coscia! Devo dimagrire quindi faccio solo cardio!

DONNE E PESI COME ACQUA E OLIO. PERCHE’?

Ogni volta che una donna si iscrive in palestre queste sono le frasi che gli istruttori devono ascoltare durante il colloquio di anamnesi. Perché le donne e i pesi non vanno proprio d’accordo? I motivi principali sono tre, uno di natura prettamente culturale, il secondo di natura sociale e il terzo di natura metodologica.

  • MOTIVO #1: 

  • Il primo problema del binomio donne e pesi, analogamente agli uomini, nasce oltre oceano nell’America del dopoguerra. L’immagine che abbiamo dell’allenamento con i pesi, generalmente chiamato bodybuilding, è un’immagine profondamente malata e narcisistica. Qui, l’allenamento con i pesi non ha niente a che fare con la promozione della salute. Quei corpi enormi e muscolosi che siamo abituati a vedere, sia maschili che femminili (o quello che ne è rimasto di femminile) sono le foto che avete stampate nel cervello, che incutono timore, suscitano repulsione e molto difficili da rimuovere.

 

  • MOTIVO #2:

    Il secondo problema deriva dall’immagine e considerazione che abbiamo della donna, soprattutto nelle società occidentali. La donna è da sempre vista come un esserino esile e innocuo, incapace di compiere lavori pesanti e adatta a svolgere solo compiti leggeri come lavori domestici e di ufficio, oltre al ruolo di accudire la prole. Inoltre, i canoni di bellezza odierni diffusi dall’industria della moda, non fanno che aggravare la situazione. Sempre più ragazzine sono influenzate da quei corpi esili, consumati e malati che neanche arrivano ai 50 kili di peso. Ancora quei quei visi finti, ritoccati da ore di make up e da photoshop, che purtroppo spopolano sui social con milioni di followers.

 

  • MOTIVO #3:

    Il terzo problema risiede nella metodologia con la quale si introducono le donne all’allenamento con i pesi. La maggior parte degli istruttori, assecondando le folli richieste di donne già magre che vogliono perdere ancora più peso fino a sparire. Di conseguenza, la tipica scheda di allenamento al femminile  prevede pochissimo peso e alte ripetizioni. Spesso capita di vedere donne “allenarsi” con i pesetti rosa da mezzo chilo massimo un kilo e fare 20-30 ripetizioni, magari dopo aver già fatto un’ora di corsa al tappeto. Schede praticamente inutili, che non fanno ne dimagrire ne costruire massa muscolare portando presto alla demotivazione con il conseguente abbandono della palestra.

Care donne, se ancora siete impantanate con questi problemi sappiate che state perdendo preziosi anni di allenamento. Comprendiamo bene la vostra diffidenza verso i pesi ma ora cerchiamo di abbandonare i luoghi comuni e aprire la mente per capire come stanno veramente i fatti. La realtà è un’altra e purtroppo le interminabili ore di jogging e la zumba, per quanto divertente a appaganti possano essere, non vi doneranno quella forma fisica e stato di salute che state da sempre cercando.

PERCHE’ LE DONNE DEVONO ALLENARSI CON I PESI

Le donne devono allenarsi con i pesi esattamente come fanno gli uomini. Non esiste una metodologia per le donne e una diversa metodologia per gli uomini. Non esiste il fitness al femminile e il fitness al maschile. Sono solo altre invenzioni commerciali. L’unica differenza tra uomo e donna è l’assetto ormonale: a parità di età, altezza, peso e esperienza di allenamento, un uomo sarà per natura più forte di una donna a causa della maggiore produzione di testosterone.

Sfatiamo quindi il mito della paura di mettere su troppi muscoli e di diventare troppo grosse, paura ridicola e infondata. Come detto prima, se pensate di diventare come quei mostri di muscoli americani, state tranquille perché vi sbagliate di grosso. Quelle donne, per quello che è rimasto della donna, non sono il prodotto dell’allenamento con i pesi bensì degli steroidi anabolizzanti che si iniettano nel sedere da anni.

Ebbene sì, quello è il mondo degli steroidi anabolizzanti, ormone della crescita, insulina, anfetamine, diuretici e molti altri farmaci che aumentano massa muscolare, mondo che noi ripudiamo e a cui la nostra filosofia e il metodologia di allenamento è totalmente estranea. I farmaci più diffusi sono la versione sintetica del testosterone, ormone che se assunto crea un aumento innaturale della massa muscolare e conferisce persino tratti maschili.

Non abbiate paura dei pesi e soprattutto sostituite quelle immagini orribili che avete in testa con le immagini delle divinità femminili dell’antica Grecia, perché è a queste ultime che assomiglierà il vostro corpo se vi allenerete.

La ragione principale per la quale dovete allenarvi con i pesi sono gli innumerevoli benefici che apporta questo tipo di attività. L’allenamento con i pesi agisce molto positivamente sulla vostra condizione psico-fisica apportando molti benefici in termini di salute per la donna che sono fondamentalmente gli stessi benefici che ottengono gli uomini:

  • aumento della massa muscolare (in modo naturale e armonico) e diminuzione della massa grassa, esattamente quello che voi chiamate “tonificazione”;
  • incremento del metabolismo basale;
  • diminuzione della massa grassa;
  • accrescimento della massa ossea;
  • Riduzione degli inestetismi come cellulite, e accumulo di adipe grazie al miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica periferica;
  • miglioramento della postura soprattutto del diffusissimo atteggiamento cifotico, comunemente chiamato gobba;
  • sviluppo di curve e linee corporee;
  • crescits dell’autostima e fiducia in se stesse dato soprattutto dai miglioramenti estetici visibili e dai carichi sollevati;
  • ottimizzazione generale psicofisico;
  • prevenzione di osteoporosi e sarcopenia.

L’allenamento con i pesi vi darà moltissima autostima, fiducia nelle vostre capacità fisiche e vi renderà indipendenti.

Non avrete più bisogno di chiedere al vostro partner di portare le casse d’acqua, la vostra valigia per le scale o qualsiasi altro carico pesante e ingombrante.  Sarete in grado di farlo da sole e persino meglio degli uomini perché voi donne avete una forza mentale immensa di cui neanche voi siete a conoscenza.

Per questo allenarsi in palestra e sviluppare un fisico da super donna vi renderà più facile la vita e vi aiuterà ad emanciparvi. Inoltre, i risultati che otterrete mese dopo mese vi porteranno gradualmente ad abbandonare le immagini delle modelle anoressiche. Di conseguenza, vi dirigerete verso un altro modello di bellezza, quello della donna forte, muscolosa e con le curve ai posti giusti come madre natura ha perfettamente concepito.

Abbandonerete quei vestiti skinny o quei pantaloni larghi dove nascondevate il vostro grasso in eccesso e comincerete a valorizzare il vostro corpo. Gradualmente abbandonerete trucchi, unghie, creme e altri strumenti illusori e trucchi di magia perché il vostro corpo non avrà piu bisogno di essere nascosto e lo specchio non sarà mai stato un oggetto cosi piacevole da usare.

Se in palestra il vostro istruttore vi ha dato una scheda di tonificazione, dove compare un’ora di cardio seguita da esercizi messi lì a caso con 20 ripetizioni e peso piuma, cambiate istruttore. Se tutti gli istruttori nella vostra palestra adottano questa metodologia cambiate proprio palestra. Altrimenti butterete solo soldi e tempo.

I PESI SI CHIAMAMO COSI’ PERCHE’ DEVONO ESSERE PESANTI

I pesi, come dice la parola stessa, devono essere pesanti non leggeri. Ovviamente, con una metodologia di allenamento adeguata che tiene conto della vostra condizione attuale, come vale per gli uomini, si impara prima la tecnica degli esercizi base e complementari, e solo dopo aver preso confidenza si aumentano i pesi.

Tuttavia, questo processo di ricondizionamento, come nella maggior parte dei casi, non dura anni e neanche mesi perché se vi allenate bene sarete in grado di alzare i pesi settimana dopo settimana. Il peso si deve sentire e deve dare uno stimolo allenante progressivo e il giorno dopo i muscoli devono essere anche leggermente doloranti.

Se tutto questo non accade non costruirete mai massa muscolare e non brucerete mai grasso (quello che tutti erroneamente chiamano tonificazione) ma consumerete solo un po’ di calorie che riprenderete con il cibo.

Infatti, le calorie bruciate durante i vostri allenamenti non contano nulla. Quello che conta sono le calorie bruciate durante tutto il resto della giornata. E come si fa a bruciarne di più anche mentre si dorme? Aumentando il metabolismo basale. E come? La risposta è sempre la stessa: costruire massa muscolare.

Allenarsi con i pesi è l’unico modo che vi porterà ad ottenere il corpo sempre desiderato ma soprattutto salute e miglioramento della qualità della vita.

Lasciatevi dietro miti, leggende e luoghi comuni e venite ad allenarvi insieme a noi di Evoplus. La super donna nascosta in ognuna di voi sta aspettando impaziente di essere svegliata.

EVOplus- Lifestyle Revolution